Le capacità onnicomprensive delle arpe nell’Antico Egitto

Le capacità onnicomprensive delle arpe nell’Antico Egitto

 

Gli antichi HARPS egiziani variavano notevolmente in forma, dimensioni, e il numero delle loro corde. Essi sono rappresentati negli antichi dipinti con 4, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 14, 17, 20, 21, e 22 corde.

Ci sono stati fondamentalmente due tipi di arpe:

1. la piccola arpa portatile (spalla) (arco poco profondo). Le arpe da spalla si trovano in grandi quantità nei musei di tutto il mondo. Come tutti gli strumenti del genere, avevano un ambiente che poteva essere spostato da davanti a dietro e dall’alto verso il basso o viceversa. Era una sorta di asta di sospensione per le corde, che ha permesso una rapida messa a punto di diverse altezze.

2. l’arpa più grande, ad arco (arco) o l’arpa angolare. Ci sono state diverse varianti delle grandi arpe in Egitto, come nelle loro strutture e dimensioni, a seconda del titolare della corda e se si trova sulla parte superiore o inferiore, e se il risonatore è dritto-allineato o piegato. [Qui raffigurata è una scena della tomba di Amenemhet, Beni Hassan, 12° dinastia.]

Non c’è quasi alcuna differenza tra l’arco (arco) e l’arpa angolare, per quanto riguarda il loro suono.

Le numerose varietà degli antichi HARPS egiziani rivelano la ricchezza delle loro capacità di produzione musicale. La seguente panoramica si basa sul rapporto tra solo le stringhe aperte.

> Va notato che molti più piccoli toni musicali possono essere raggiunti con la tecnica di gioco con una sola mano, come mostrato in precedenza.

1. con arpe da 4 a 22 corde, alcuni HARPS sarebbero stati in grado di produrre una vasta gamma di note per diverse ottave. Il rapporto tra il più corto e il più lungo è 1:3 a 1:4 (cioè da 1 a 2 ottave). Con la tecnica di gioco con una sola mano [vedi sezione precedente], possibilità illimitate di vari toni e ottave possono essere raggiunti.

2. gli intervalli di quarta, Quinta e ottava erano i più comuni nelle rappresentazioni egizie antiche. Curt Sachs [nel suo libro, storia degli strumenti musicali] ha scoperto che su 17 Harpis rappresentati su opere d’arte egiziana con sufficiente realismo e distintività per essere affidabili record, sette stanno colpendo un quarto accordo, cinque un quinto accordo, e cinque un Corda di ottava.

3. il rapporto tra la più breve e la più lunga stringa di diversi antichi HARPS egiziani è di circa 2:3. Poiché questo intervallo è diviso tra cinque stringhe, la scala fornirebbe una gamma di toni tra la metà e i toni pieni. Su arpe con dieci corde, questo darebbe un intervallo medio di un (minore) semitono (90 centesimi = 4 virgole).

4. uno dei due arpe trovati nella tomba di Ramses III ha 13 corde, dove se la stringa più lunga rappresentata Pro-lambanomenos, o D, le restanti 12 stringhe sarebbero più che fornire tutti i toni, semitoni, e quarti di tono, del generi diatonici, cromatici ed enarmonici, all’interno della bussola di un’ottava.

L’accordatura di questa arpa a 13 corde può fornire i quattro tetraaccordi, hypaton, mesone, synemmenone diezeugnenon, con proslambanomenos in basso:

Scala

5. gli HARPS raffigurati più frequentemente sono stati trovati per avere sette corde, e secondo lo studio di Curt Sachs di strumenti egiziani, gli egiziani sintonizzato le loro arpe nella stessa serie diatonica di intervalli.

6. un’antica arpa egiziana con 20 corde [trovata a Luxor (Tebe)], sembra aver avuto la scala pentatonica che attraversa quattro ottave. E l’arpa con 21 corde [nel Museo di Parigi] probabilmente aveva lo stesso ordine di intervalli, con l’aggiunta del Keynote in alto.

 

[Un estratto dall’ Strumenti musicali egizi di Moustafa Gadalla]

Visualizza contenuti del libro a https://egypt-tehuti.org/product/strumenti-musicali-egizi/

———————————————————————————————————————-

Prenota Outlet acquisti:

A- I libri cartacei stampati sono disponibili su Amazon.

——————-
B-il formato PDF è disponibile in…
i-il nostro sito Web
ii-Google Libri e Google Play
—–
C-il formato mobi è disponibile in…
i-il nostro sito Web
ii-Amazon
—–
D-il formato EPUB è disponibile in…
i-il nostro sito Web
ii-Google Libri e Google Play
iii-iBooks, Kobo, B & N (Nook) e Smashwords.com